La faglia del Monte Vettore

L’Istituto di Geologia Ambientale e Geoingegneria del CNR ha recentemente pubblicato una ricerca riguardante la faglia del Monte Vettore, condotta dal Dr. Paolo Galli, del Dipartimento della Protezione Civile Nazionale, e da ricercatori del CNR-IGAG e di altre istituzioni.

Gli studi dimostrano che la faglia del monte Vettore, oltre al terremoto distruttivo del 2016 (Mw 6.6), ha dato origine negli ultimi 9.000 anni ad altri cinque eventi di energia paragonabile o superiore, con tempi di ricorrenza compresi tra 1500 e 2100 anni. Il penultimo di questi terremoti, avvenuto nel quinto secolo, fu probabilmente responsabile del danneggiamento di alcuni monumenti a Roma, tra cui il Colosseo.

Il lavoro è stato pubblicato su Tectonicshttps://agupubs.onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1029/2018TC005326

e recensito sia su Nature: https://www.nature.com/articles/d41586-019-00480-8

che sul blog dell’American Geophysical Union (AGU):    https://blogs.agu.org/geospace/2019/03/04/seemingly-dormant-geologic-fault-damaged-famous-roman-buildings-1500-years-ago/

Citato inoltre da The Times https://www.thetimes.co.uk/article/inactive-monte-vettore-faultline-blamed-for-deadly-quake-q85jr06fl

e Telegraph https://www.telegraph.co.uk/news/2019/03/06/scientists-discover-fault-line-thought-behind-earthquake-damaged/

 

Paolo Messina

CNR – Istituto di Geologia Ambientale e Geoingegneria
Area della Ricerca Roma 1
Via Salaria km 29,300
00015 Montelibretti

Tel. +39 0690672743
Cell. +39 3286131181

E.mail paolo.messina@igag.cnr.it
E.mail paolo.messina@cnr.it