ITALIAN


Progetto Europeo STREP: “Terabit Magnetic Storage Technologies”
Acronimo: TERAMAGSTOR
ICT-2007-2--224001
Inizio: 01.05.2008
Fine: 30.04.2011
Durata: 36 mesi

Coordinatore: D. Niarchos
NCSR "Demokritos"
Atene, 153 10, GREECE
Tel: +30 210 650 3017
Fax: +30 210 65 33 706
Email: dimitris.niarchos@ims.demokritos.gr

Responsabile Scientifico CNR:
Dr. Dino Fiorani
Consiglio Nazionale delle Ricerche-Istituto di Struttura della Materia ISM-CNR, , 00016 Monterotondo St. – (ITALIA)
Tel: +390690672553
Fax: +390690672316
e-mail: dino.fiorani@ism.cnr.i
t

 

Il progetto TERAMAGSTOR ha lo scopo di progettare, fabbricare e verificare il funzionamento di nuovi mezzi per la registrazione magnetica perpendicolare con densità di registrazione maggiore di 1 Tbit/in2.
Per superare le barriere tecnologiche che pongono dei limiti alla densità di registrazione ottenibile, sono stati proposti diversi approcci per studiare soluzioni sia ad aspetti critici delle proprietà dei materiali (la stabilità termica, la scrivibilità e il rapporto segnale-rumore), sia ai metodi di fabbricazione, i quali devono combinare un’alta resa di produzione con il basso costo. Gli approcci proposti sono basati sullo sviluppo di mezzi magnetici avanzati, in forma di film (sistemi exchange spring e percolated), di sistemi di dots ottenuti mediante nanolitografia, e di sistemi di nanoparticelle organizzate su substrati templanti. La varietà dei metodi utilizzati nel progetto ha implicato l’integrazione nel progetto di competenze diverse e complementari e infatti il gruppo di lavoro include chimici, fisici, ingegneri ed esperti in scienza dei materiali porovenienti sia dal mondo accademico che dal mondo industriale. L’attività svolta durante il triennio di vita del progetto andrà dalla preparazione dei materiali, alla loro caratterizzazione, allo studio dei processi di inversione della magnetizzazione, alle simulazioni micromagnetiche, alle misure delle caratteristiche di registrazione in lettura e in scrittura, per finire con l’attività di costruzione modelli per la simulazione e il trattamento del segnale.

L’innovazione insita nel progetto consisterà nel produrre e nello sviluppare a livello industriale, per la prima volta a livello europeo, un hard-disk da 1.8/2.5 pollici con una densità di registrazione superiore a 1 Tbit/in2., mediante una stretta collaborazione tra esperti accademici e le due grandi industrie che partecipano come partner: la Oerlikon Balzers, leader mondiale nella fabbricazione di macchinari per la produzione di hard disk, e la ST Microelettronica, leader mondiale per la microelettronica. Il team di scienziati partecipanti a questo progetto deriva in larga parte dallo stesso consorzio che ha portato nel 2005 al record di un prototipo di hard disk con una densità di 210 Gbits/in2 , e che per questo nello stesso anno ha ottenuto come finalista un premio Descartes per l’Excellence in collaborative research.

L’impatto atteso del progetto TERAMAGSTOR è di aprire una strada a una nuova generazione di mezzi di registrazione magnetica con altissima densità di registrazione mediante lo studio di proprietà fondamentali dei fenomeni magnetici nel regime nanometrico e lo sviluppo di nuovi metodi di fabbricazione, favorendo così il progresso tecnologico e l’aumento di competitività dell’Europa in un settore tecnologico e strategico come quello della registrazione magnetica, o più in generale, nel settore della società delle tecnologie per l’informazione e le comunicazioni. Il consorzio è formato da nove partner totali, tra i quali sono presenti 3 Università, 3 Centri di Ricerca, 2 grandi Industrie e una piccola media impresa, tutte operanti nel settore ICT.

 

ENGLISH

European STREP Project: “Terabit Magnetic Storage Technologies”
Acronym: TERAMAGSTOR

ICT-2007-2--224001
Start date 01.05.2008
End date 30.04.2011
Duration: 36 months

Coordinator: D. Niarchos
NCSR "Demokritos"
Athens, 153 10, GREECE
Phone: +30 210 650 3017
Fax: +30 210 65 33 706
email dimitris.niarchos@ims.demokritos.gr

CNR leader:
Dr. Dino Fiorani
Consiglio Nazionale delle Ricerche-Istituto di Struttura della Materia ISM-CNR, 00016 Monterotondo St. – (ITALY)
Phone: +390690672553
Fax: +390690672316
e-mail dino.fiorani@ism.cnr.it

The TERAMAGSTOR project aims at designing, fabricating and testing future perpendicular magnetic storage media with areal density larger than 1 Tbit/in2.
To overcome the technological barriers limiting the areal density, the proposed approaches address both key media feasibility issues (thermal stability, writability, signal to noise ratio) and low-cost, high-throughput media fabrication methods. The approaches are based on the development of advanced film media (exchange spring and percolated media), nanolithographically patterned and nanoparticles media patterned by templates through an integration of professional skills (chemists, physicists, engineers, materials scientists).
The activity will cover media preparation and characterisation, magnetization reversal processes, numerical micromagnetic simulations, measurements of write/read recording characteristics and signal modelling and processing. The innovation and the ultimate goal is to produce the first EU 1.8 /2.5 “ HD with density in excess of 1 Tbit/in2 , through synergistic approach using EU groups and the exploitation by the two IND. It is based on previous work by most of the consortium members, which led to a record of 210 Gbits/in2 (Descartes prize 2005).

The expected impact of TERAMAGSTOR is to open the way to a new generation of ultrahigh density magnetic recording media, through a basic investigation of magnetic phenomena in the nanoregime and the development of new fabrication processes, favouring the EU technological progress and competitiveness in the key technological area of magnetic storage and in general to the ICT business. The consortium is comprised of 9 partners from 5 EU and one associated countries and includes 3 National Research Centers, 3 Universities , one SME and two large Industrial companies related to ICT.

 

 

Download Brochure PDF (Large File Warning! : 2 MB )