Progetto SENSRAD Print

L' Istituto di Cristallografia, Dipartimento di Progettazione Molecolare, del Consiglio Nazionale delle Ricerche ha stabilito una collaborazione triennale (2011-2013) con l' Instituto de Nanociencia y Nanotecnología, Centro Atómico Constituyentes, Comision Nacional de Energia Atomica - CNEA. Il progetto è sponsorizzato dal Ministero degli Esteri come "Progetto di grande Rilevanza" secondo l'iniziativa prevista dal protocollo bilaterale tra Italia e Argentina, per il settore Ambiente ed Energia. Il progetto ha l’obiettivo di avviare una ricerca congiunta italo-argentina su sistemi di controllo per la radiazione ionizzante, per la sicurezza di possibili zone contaminate come impatto della radioattività sulle persone e sull’ambiente, sfruttando la convergenza delle tecnologie dei sensori, biotecnologie e micro-nanotecnologie, tipiche dei due gruppi. Il design ingegneristico del biosensore è messo a punto dal CNR in collaborazione con Biosensor.srl. Il progetto è collegato ai progetti in cui IC-CNR sviluppa biosensori per applicazioni spaziali e a terra: MARS500 (ASI-ESA); Night-vision (ASI-NASA); AGROBIOSENS (MIUR); MICROBIOSIS (FILAS).